10 TRUCCHI per le Instagram STORIES [2018]

10 TRUCCHI per le Instagram STORIES

Benvenuti in un nuovo video di Marketing Tips Italia.
Io sono Gianluca Belloni e oggi voglio condividere con voi 10 trucchi per le Instagram stories.
In questo modo potrete creare delle storie diverse e interessanti e che attirino l’attenzione di chi le guarda.

Prima di tutto però vi ricordo di seguire la mia pagina su Instagram, la trovate cercando Marketing Tips Italia, perché lì condivido in tempo reale le novità dal mondo dei social media, come ad esempio il settimo trucco che vedremo oggi.
Alcuni di voi magari conosceranno già alcuni di questi trucchi e funzioni ma sono quasi sicuro che nessuno li conoscerà già tutti.
Visto che sono curioso, alla fine del video lasciami un commento dicendomi quali trucchi conoscevi già e invece quali non conoscevi e hai imparato oggi grazie a questo video.

Bene, ora però passiamo subito sul telefono per vedere quali sono questi trucchi e queste funzioni che possiamo utilizzare.

1. Colori disponibili

Il primo trucco che voglio farvi un vedere oggi riguarda i colori che si possono utilizzare sulle storie di Instagram.

Appunto come credo tutti saprete se noi proviamo a disegnare o a scrivere un messaggio abbiamo qui sotto una palette di colori che ci permette appunto di scegliere il colore che vogliamo, ma ci sono anche tre pallini che punto ci dimostrano e ci spiegano che possiamo scorrere con il nostro dito verso sinistra e verso destra per avere altri colori già preimpostati e questo punto ci permette di creare delle foto più creative con diversi colori.

Una cosa che però non molti sanno è che se noi abbiamo un colore che ci piace, però non è proprio della tonalità che vorremmo, lo vogliamo un po’ più scuro o un po’ più chiaro, possiamo tenere premuto su questo colore e ci comparirà tutta la palette completa di quel colore.
Quindi possiamo andare dal verde chiarissimo al verde più scuro in su e giù oppure ci sono appunto tutti i colori.

2. Scritte Multicolore

Il secondo trucco appunto è collegato direttamente a questa palette di colori.

Infatti se noi scriviamo un testo, diciamo arcobaleno, e selezioniamo questo testo, diciamo che lo facciamo viola, tenendo premuto il colore e spostandoci piano piano insieme potremo fare il testo color arcobaleno oppure comunque possiamo utilizzare questa funzione per fare il nostro testo con varie sfumature dello stesso colore.
Per esempio possiamo andare dal blu scuro al blu chiaro e poi fare tutto diciamo misto all’interno dello stesso colore.
Però l’importante è mantenere premuto sempre tutti e due, in questo modo vedete appunto la mia scritta è di tutti i colori diversi per ogni lettera.

Forse questo trucco dell’arcobaleno avrete già visto da qualche altra parte perché non è nuovo, però il trucco che vi sto per far vedere credo che veramente in pochi lo conoscano perché anch’io l’ho scoperto per caso.

SCOPRI COME CRESCERE ORGANICAMENTE SU INSTAGRAM

3. Scritta e sfondo di colori diversi

Se noi scegliamo un colore per la nostra scritta, possiamo decidere che questo colore diventi lo sfondo della nostra scritta.

Bene, ma se noi selezioniamo di nuovo la nostra scritta, possiamo cambiare nuovamente il colore della scritta lasciando invariato al colore dello sfondo.
In questo modo potete combinare il primo trucco che avevo fatto vedere dell’arcobaleno con questo trucco del cambiare il colore della scritta rispetto allo sfondo.

Ok, in questo caso il verde probabilmente non si vede sul verde però come potete vedere ho cambiato il colore dello sfondo ed il colore della scritta.
è molto importante per questo trucco che voi selezionate prima il colore che volete come sfondo.
Infatti se io ora provassi a cambiare lo sfondo vedete che ritornerebbe la scritta bianca con lo sfondo di uno dei colori che avevo scelto, credo quello della prima lettera.

Quindi prima di tutto la cosa importante è scegliere un colore che volete come sfondo, quindi diciamo l’arancione, metterlo come sfondo, riselezionare la scritta e a questo punto potete cambiare il colore della scritta in qualsiasi modo.

4. Sfondo di un colore

Un altro trucco che riguarda sempre i colori diciamo delle nostre storie è quello che ci permette di fare lo sfondo di un colore unico in maniera molto semplice.
Infatti ci basterà selezionare il pennello del colore di cui vorremmo lo sfondo a questo punto tenendo premuto sullo schermo per qualche secondo tutto lo sfondo si colorerà del colore che abbiamo selezionato.

Ovviamente gli stickers e le scritte aggiunte sopra alla storia non verranno diciamo coperte dal nostro fondo ma appunto rimarranno in evidenza.

5. Gomma per evidenziare alcune parti

Un trucco legato a questo è quello per esempio di creare uno sfondo omogeneo di un colore, per esempio anche con questo pennello che lascia un po’ intravedere, e a quel punto utilizzare la gomma per mettere in evidenza le parti che vogliamo.

Ovviamente adesso lo sto facendo in maniera molto grezza e molto veloce però ad esempio questo potrebbe essere un buon modo per far vedere semplicemente questa zona dello schermo e diciamo nascondere in maniera velata tutto quello che lo circonda.
In questo modo appunto noi siamo concentrati e vediamo semplicemente la parte che è stata cancellata.

6. Zoom veloce nelle stories

Bene invece il sesto trucco che voglio condividere con voi riguarda la registrazione delle storie e in particolare dei video.
Questo trucco infatti ci permette di zoomare in avanti e indietro in maniera molto rapida.

Se infatti teniamo premuto il tasto come per registrare una storia e muoviamo il nostro dito in avanti, quindi in su verso lo schermo o in giù cambieremo lo zoom applicato alla nostra storia e quindi in questo modo possiamo zoomare avanti indietro molto velocemente.

3 MOTIVI PER NON USARE I BOT SU INSTAGRAM

7. Condividere post e canzoni di Spotify nelle stories

Il settimo trucco più che altro è una funzione che è stata introdotta da poco e quindi che magari in pochi conoscono e quindi voglio condividerla con voi.

Questa funzione infatti ci permette di condividere i nostri post come delle storie.
Per fare questo ci basta andare sul post che vogliamo condividere, premere il tasto con l’aeroplanino, quello per condividere la nostra storia, e possiamo inviarla nelle storie, quindi nei Direct Message a qualcuno, oppure oppure possiamo aggiungerla alla nostra storia.
In questo modo appunto vedrete che il nostro post viene creato come uno sticker.
In più sotto avremo il tag della nostra pagina.
In questo modo appunto se noi abbiamo creato un nuovo post che vogliamo che sia più visibile possiamo condividerlo direttamente nelle storie.

Per esempio ho visto che molte persone fanno una storia per dire: nuovo post sulla pagina, vallo a vedere.
In questo modo potranno direttamente metterlo nelle storie e far vedere il nuovo post a tutte le persone (è direttamente cliccabile).

Bene ma questa funzione non ci permette solamente di condividere i nostri post già presenti su Instagram.
In pochi lo sanno ma Spotify ha creato appunto grazie a una partnership con Instagram, la possibilità di condividere le canzoni che stiamo ascoltando direttamente nelle storie

Per farlo ci basta andare sulla canzone che stiamo riproducendo in questo momento, premere i tre pallini a destra, scorrere verso il basso e avremo la possibilità di condividere, appunto in questo momento leggete share perché ho il telefono in inglese, la nostra canzone appunto per poterla condividere su altri vari social.
C’è la possibilità di condividerla direttamente nelle Instagram stories e su questo appunto, ci permetterà di creare uno sticker della canzone da portare direttamente nelle storie.
Lo sticker si crea ridimensionabile, come potete vedere.

In più possiamo anche modificare lo sfondo, infatti selezionerà automaticamente un colore presente all’interno della copertina della canzone.
Però noi possiamo scegliere, appunto col trucco che vi ho fatto vedere prima del pennello, un colore e tenendo premuto lo sfondo cambierà completamente, ma il nostro sticker rimarrà in evidenza.
Appunto in questo modo potete cambiare lo sfondo per mettere più in evidenza la copertina della canzone.

8. Hashtag e geolocalizzazione per avere più visibilità

Ok l’ottavo trucco consiste nell’utilizzare la geolocalizzazione o gli hashtag all’interno delle proprie storie.

Se noi aggiungiamo un hashtag all’interno della nostra storia, oltre a poterlo modificare premendoci sopra, appunto possiamo aggiungere degli hashtag e anche la localizzazione.
In questo momento non mi funziona perché non ho il gps acceso, però è molto semplice e lo saprete fare quindi non c’è bisogno che vi faccio vedere come funziona l’aggiunta della localizzazione.

Ma quello che in pochi sanno che appunto è che aggiungendo questi hashtag e aggiungendo la geolocalizzazione si ha la possibilità di comparire all’interno della pagina dell’hashtag che abbiamo selezionato oppure nella pagina dei suggeriti per la localizzazione vicina.
Che cosa intendo? Ve lo faccio vedere subito.

Apriamo le ricerche e cerchiamo kindle.
Per esempio vediamo che in questa pagina oltre ai post abbiamo anche delle storie suggerite.
Queste storie come potete vedere includono l’hashtag kindle.
In questo modo si ha la possibilità di comparire appunto in queste pagine e di ottenere più visibilità.

Invece quello che vi riferivo riguardo la localizzazione appunto consiste nella possibilità di comparire in alto nelle storie nella pagina di ricerca.
Quindi dopo le storie live suggerite ci saranno anche delle storie suggerite in base al luogo in cui ci troviamo.

Per avere la possibilità di comparire in questo luogo bisogna geolocalizzare le proprie storie quando si creano.

9. Bloccare la visibilità e le stories degli altri utenti

Una cosa che probabilmente in molti sanno fare è bloccare la visione delle storie alle altre persone.
Basta andare in controllo delle storie oppure quando si ha una storia attiva premere i tre pallini in basso per accedere alle impostazioni delle storie e poterle nascondere delle persone che scegliamo.

Una cosa che però non in molti sanno è che c’è la possibilità di poter nascondere le storie delle altre persone.
Quindi se magari seguiamo un profilo i cui post sono molto interessanti, ma che condivide delle storie che per noi sono troppe e appunto non vogliamo vederle, possiamo tenere premuto sulla storia che hanno condiviso queste persone.

Così possiamo vedere il loro profilo, inviargli un messaggio, oppure possiamo mutare questo profilo.
Mutare questo profilo vuol dire che noi non vedremo più le sue storie.

Vi faccio questo esempio, è scomparso però se io cerco questo profilo, come potete vedere vedo ancora tutto quello che ha condiviso, ma appunto l’unico modo che ho di vedere le sue storie è quello di andare sul suo profilo e visualizzarle.
Non le riceverò più all’interno del mio feed.

Per annullare il muto di una persona e quindi rivedere le sue storie, ci basta andare in fondo a tutto il feed delle stories e troveremo questo account, tenendolo premuto di nuovo possiamo togliere il muto a questa persona.

10. Contenuti in evidenza sul profilo

L’ultimo trucco che voglio darvi sulle storie e sul loro utilizzo appunto, è il fatto di non pensare alle storie solo come un contenuto che viene visualizzato nel feed ma anche come un contenuto da lasciare all’interno del proprio profilo.
Infatti se vedete all’interno della mia pagina ho creato per il momento solo una rubrica particolare diciamo, da lasciare nei contenuti in evidenza, negli highlights.

Ma appunto questa è una funzione che secondo me è molto utile da utilizzare e che può cambiare anche l’aspetto del vostro profilo.
Infatti potete lasciare qui sotto all’interno degli highlights diverse rubriche, diverse storie, divise per argomento in modo che le persone che vedono il vostro profilo possano subito capire quali sono gli argomenti che trattate all’interno delle storie, appunto di cosa vi occupate.

Per esempio io ho creato una rubrica in cui parlo delle novità dei social media nelle storie e quindi ho creato una copertina diciamo, da lasciare sul profilo e dopo questa copertina include tutte le storie che ho creato riguardanti questo argomento, in cui parlo appunto delle novità dei social media.

SCOPRI COME FUNZIONA L’ALGORITMO DI INSTAGRAM?

Altri trucchi per le Instagram Stories

Bene siamo arrivati alla fine di questi dieci trucchi per le Instagram stories.
Fammi sapere se questo video ti è stato utile e se ne vorresti altri in questo genere in futuro.

Inoltre di ricordo di iscriverti a questo canale e di seguire la mia pagina su Instagram appunto per non perderti tutte le novità e tutti i suggerimenti riguardo ai social media
In più, come avrai già visto qui di fianco a me ti sto lasciando la playlist dei social media in cui appunto trovi altri video in cui parlo di questi argomenti.

Un saluto da Gianluca Belloni e al prossimo video!

SEGUI LA PAGINA INSTAGRAM E IGTV!
GUARDA L’ULTIMO VIDEO SU YOUTUBE!
LEGGI GLI ULTIMI ARTICOLI!